IL CONTROLLO DI GESTIONE PER ADDETTI

OBIETTIVI

Saper gestire i costi, capirne le vere cause e riuscire a governarle: questi aspetti sono diventati una condizione di sopravvivenza per molte aziende. In molti settori il governo della relazione prezzo-costo è sempre più complesso, con margini che tendono a ridursi nel tempo. La mutata situazione competitiva può condurre le aziende a personalizzare l’offerta per distinguersi dai concorrenti facendo emergere il ruolo strategico del sistema di misurazione dei costi, che deve essere in grado di identificare il vero costo dei prodotti e dei servizi erogati e la vera profittabilità dei clienti serviti oltre che l’efficienza e la valutazione del/i fornitore/i. Il sistema di cost accounting può divenire lo strumento per fornire un supporto prezioso alle politiche commerciali, di pricing, di produzione, di magazzino e di acquisto e di gestione delle infrastrutture aziendali, toccando tutte le fasi della catena del valore aggiunto aziendale.

DESTINATARI

Il corso è rivolto a tutti coloro che desiderano approfondire le conoscenze relative agli strumenti di contabilità direzionale, costing, analisi di redditività e marginalità, analisi degli investimenti. Fra questi: controller, responsabili amministrativi, imprenditori, accountant, responsabili di business, IT manager, auditor, analisti interni, consulenti.

CONTENUTI

Analisi degli strumenti necessari per progettare sistemi di contabilità analitica, costing, profitability analysis e gestione della rotazione del capitale investito.
• La scelta degli oggetti finali di calcolo dei costi (costi di prodotto, costi di cliente, costo dell’offerta)
• La scelta degli oggetti intermedi di calcolo dei costi (centri di costo e centri delle attività)
• L’identificazione dei driver di costo (metodi logici e metodi statistici)
• Centri di costo a confronto con l’activity-based costing: vantaggi, limiti e contesti di applicazione
• La scelta della configurazione di costo
• Le logiche di rappresentazione dei costi al management aziendale
• Guida ad una reportistica attendibile e sintetica
• L’identificazione ed il governo dei costi che creano valore per il cliente
Analisi delle scelte di operations sul conto economico, sullo stato patrimoniale e sui fabbisogni finanziari.
• Gli indicatori economico-finanziari per il controllo delle imprese industriali
• I KPI operativi per il controllo delle operations e della Catena del Valore in termini di efficacia del servizio ed efficienza dei processi
• La valutazione finanziaria degli investimenti
• Un nuovo modo di concepire la rotazione degli investimenti: lo studio degli ammortamenti industriali

DOCENTE

Luigi Salvatore – Dottore commercialista e revisore contabile, esperto di organizzazione aziendale e change managent. Valutatore di Sistemi Qualità Aziendali.

DURATA

14 ore

Date a Ferrara

17/09/2020 - Prima giornata
24/09/2020 - Seconda giornata

Altre sedi

Parma
23-06-2020 - Prima giornata
30-06-2020 - Seconda giornata
Reggio Emilia
21-04-2020 - Prima giornata
28-04-2020 - Seconda giornata
Cesena
08-05-2020 - Prima giornata
15-05-2020 - Seconda giornata


QUOTA DI PARTECIPAZIONE
450,00 € + IVA az. associate
540,00 € + IVA az. non associate

Sei interessato?

Corso:

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perderti gli ultimi corsi