LE ATTIVITA’ OPERATIVE E GLI STRUMENTI PER GESTIRE I MAGAZZINI: STRUTTURE E PROCEDURE

OBIETTIVI

Se si costruisce il magazzino nel modo adeguato, dimensionandolo secondo i previsti volumi di operazioni, disponendo le merci in relazione alla loro rotazione, assegnando proporzionalmente lo spazio di stoccaggio, organizzando le operazioni e adoperando tecniche e mezzi adeguati, si potrà disporre di uno strumento agile e di enorme valore nel conseguimento del profitto aziendale, La progettazione, l’organizzazione e la gestione sono pertanto aspetti rilevanti per il corretto funzionamento delle attività aziendali. Il corso fornisce innovative soluzioni per organizzare e gestire un magazzino moderno al fine di migliorarne le prestazioni.

DESTINATARI

Imprenditori, responsabili della logistica, responsabili di magazzino, addetti alle attività di magazzino, responsabili sistemi informativi, controller.

CONTENUTI

Gli obiettivi di un magazzino: definizione e progettazione
• I ruoli, le funzioni e le prestazioni di servizio e di costo progettate e realizzate
• Le procedure del magazzino; le modalità e le tecniche di gestione del magazzino
• La realizzazione del manuale delle procedure di magazzino
L’organizzazione fisica del magazzino e sua progettazione: analisi del layout
• La definizione delle aree e l’allestimento degli spazi; come organizzarli e come valutarli a seconda delle attività del magazzino
• Il dimensionamento la definizione delle strutture di stoccaggio: sistemi misti, sistemi manuali e sistemi automatici: come scegliere le metodologie e le tecnologie di stoccaggio e delle merci
La valutazione l'organizzazione e gestione delle aree gestionali del magazzino
• L’organizzazione, le modalità e le tecniche di gestione degli arrivi in magazzino
• Il ricevimento delle merci, l’accettazione e il controllo qualità, la gestione dello stoccaggio delle merci in funzione delle caratteristiche logistiche e gestionali dei codici
• La scelta dei sistemi di picking e preparazione degli ordini, picking per cliente, per somma di ordini, prelievi massivi, in parallelo, per fasi, ecc.)
• La preparazione delle spedizioni, le aree di carico e di spedizione
• I mezzi di movimentazione merci: come sceglierli e come valutarli a seconda delle caratteristiche delle merci e degli spazi disponibili
L’analisi e il controllo dei costi di gestione dei magazzini
• L’analisi dei costi di gestione, come ridurre i costi di gestione,
• Il controllo della produttività del magazzino ed elementi di valutazione della produttività
• L’organizzazione del lavoro del magazzino
• Gli indicatori di performance, la pianificazione, il reporting I sistemi informativi per la gestione del magazzino
• I sistemi informatici di gestione del magazzino
• I sistemi wireless e paperless per la gestione delle fasi di magazzino
• Sistemi, caratteristiche e funzionalità dei software di magazzino: WMS
• La progettazione e la gestione di un sistema di codifica e identificazione delle merci.

DOCENTE

Flavio Franciosi – Formatore e consulente aziendale per le tematiche inerenti il supply chain management, e approvvigionamenti, ai modelli e sistemi di previsione di vendita e gestione delle scorte.

DURATA

14 ore

Date a Ferrara

12/05/2022 - Giornata intera
19/05/2022 - Giornata intera

Altre sedi

PARMA,
5 luglio
14 luglio
REGGIO EMILIA,
15 luglio
20 luglio
CESENA,
20 ottobre
27 ottobre


QUOTA DI PARTECIPAZIONE
450,00 € + IVA az. associate
540,00 € + IVA az. non associate

Sei interessato?

Corso:
Accetto il trattamento dei dati (Art. 13 del Regolamento UE 2016/679) *

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perderti gli ultimi corsi