IL CONFLITTO

Riconoscerlo, gestirlo, superarlo

Il conflitto nasce quando ci sono valori, sistemi di credenze, interessi e obiettivi diversi, spesso opposti, tra le parti coinvolte. Sappiamo distinguere un dialogo animato dalla divergenza di opinioni dal confitto vero e proprio? Il conflitto non ha una valenza negativa o positiva di per sé, ma non saperlo governare può avere ricadute importanti sulla motivazione individuale, sul clima e sulle relazioni interprofessionali. Saper gestire i conflitti sul posto di lavoro richiede capacità di riconoscere e governare alcune dinamiche precise. È necessario quindi osservare e analizzare il contesto per individuare le situazioni potenzialmente conflittuali, scovare le fonti, il sottobosco che le alimenta e le modalità relazionali delle persone coinvolte. Il corso, partendo da una breve panoramica sui vari tipi di conflitto offre ai partecipanti elementi, spunti e conoscenze per affrontare gestire in modo efficace i meccanismi tipici, ricorrenti e depotenzianti, di queste situazioni per trasformarle in un’occasione di creatività e di crescita per tutte le parti coinvolte.

CONTENUTI
Le situazioni di conflitto in azienda.
Riflessioni sui casi concreti dei partecipanti.
Come lo viviamo? Lo affrontiamo, tendiamo ad evitarlo o lo alimentiamo?
La comunicazione in caso di conflitti.
Un caso di possibile conflitto.
Comportamento conflittuale VS comportamento assertivo.
La comunicazione Win-Win.
Role Play: buone e cattive comunicazioni.
Le caratteristiche della comunicazione assertiva.
Come si trattano i conflitti?
Ognuno vede con i propri occhi. Saper cambiare prospettiva.
Saper cambiare le “regole del gioco”. Da conflitto distruttivo a conflitto creativo.
Saper gestire le proprie ed altrui emozioni.
Attività di gruppo. Esercizi di gestione del conflitto – casi e scenari
Come prevenire i conflitti.
L’arte di dare feedback e di fare complimenti.
La forza del linguaggio potenziante.
Dare tempo e spazio all’ascolto attivo. Come si ascolta attivamente.
Partire da sé. Integrazione dei diversi valori: creare una cultura che valorizzi le differenze.
Confrontarsi con persone “difficili”.
Rispondere alle critiche.
Non lasciarsi coinvolgere nell’aggressività.
Correggere comportamenti provocatori.
La gentilezza come strumento di prevenzione e risoluzione.
Come può diventare tutto più facile, più piacevole e più produttivo.

Piccolo decalogo e raccomandazioni utili.


​​​​​​​DOCENTE
Alessandra Bonezzi, Facilitatrice e formatrice internazionale, ha conseguito una certificazione DGIKT eV in Germania in tecniche di facilitazione di dinamiche di gruppo. Prima di dedicarsi alla libera professione, ha lavorato come export manager in aziende nazionali e multinazionali, dove ha tratto l’ispirazione e l’esperienza per specializzarsi nella formazione orientata allo sviluppo delle persone in azienda.

 

DURATA: 7 ore

 

 

Date

10/04/2024 - Edizione 1 - orario 9-17
06/11/2024 - Edizione 2 - orario 9-17


QUOTA DI PARTECIPAZIONE
312,00 € + IVA az. associate
390,00 € + IVA az. non associate

Sei interessato?

Corso:
Accetto il trattamento dei dati (Art. 13 del Regolamento UE 2016/679) *

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perderti gli ultimi corsi